FINITURA

finiture opera sci

Vi siete mai chiesti come mantenere il top dei vostri sci sempre in ottime condizioni come siete soliti a fare sciolinando la soletta ed affilando le lamine ?

Il fascino dell’imperfetto nasce dalla valorizzazione di quelli che di solito per il legno vengono chiamati difetti. Crepe, nodi, fenditure e venature sono l’anima del legno, le sue imperfezioni ci raccontano la sua storia e rendono ogni centimetro di questo materiale unico e inimitabile.
La scelta della finitura è spesso un dilemma per chi lo desidera come superficie.

La finitura si ottiene mediante l’applicazione di più strati di olii e cere naturali per legno composta da una miscela sperimentata da anni realizzata con:

– olio di girasole
– olio di cardo
– olio di soia
– olio di semi di lino
– cera di carnauba
– cera di candelilla

L’utilizzo dell’olio-cera enfatizza la naturalezza del legno mettendone in risalto le venature. La finitura assorbe la luce senza rifletterla, creando un effetto dai riflessi soffusi e molto più realistico a livello cromatico rispetto alla verniciatura. Anche al tatto, la superfice risulta più vellutata, per essere irresistibile!

La caratteristica innovativa della finitura “OPERA” naturale è la miscela di olii e cere che lo compongono che costituiscono una protezione porosa, microfiltrante, impermeabile, di aspetto naturale, ma resistente allo sporco e ai liquidi, senza essere filmogena. La componente oleosa della miscela penetra nel poro del legno e lo satura, mentre quella cerosa si deposita sulla superficie del legno proteggendola come farebbe una vernice. In questo modo la finitura mantiene le caratteristiche dell’olio risultando naturale, calda, non filmogena e permettendo il rinnovo della superficie.
Per mantenere funzionale la superficie è importante prendersene cura utilizzando il kit “easy care” ogni qualvolta sia necessario.

Il kit che viene consegnato ai clienti può venire utilizzato per la manutenzione dei segni di usura o nutrimento del legno superficiale, mediante il tampone di levigatura e l olio-cera.

Close
Go top